Pedalare, produrre energia, mangiare gratis!



Pedalando sulla cyclette in palestra ho sempre pensato che quel numerino che segnava l'energia prodotta potesse essere uno spunto per produrre energia da utilizzare per altri scopi, in Danimarca hanno attuato quest'idea.
Nell'hotel Crowne Plaza Towers di Copenhagen una parte di energia si produce a spinta umana, infatti nella terrazza della struttura sono state disposte delle biciclette collegate all'impianto elettrico in modo tale da mettere nel sistema il prodotto delle pedalate dei clienti. Ovviamente anche quest'ultimi hanno dei vantaggi, infatti quando si raggiungono i 10 Wh si ha diritto ad un pasto da 27 € gratis. Le bici hanno un iPhone collegato ad una batteria che avverte il cliente quando si raggiunge la quota minima per il pasto, una bella trovata se pensiamo che in 60 minuti con questi modelli si possono produrre 100 kWh mantenendo una velocità di 30 km/h. Ovviamente non sarà una quantità enorme, ma si tratta pure sempre di una fonte alternativa e pulita di energia che può essere sfruttata nel modo giusto ad esempio nelle palestre, in cui si potrebbero alimentare le varie attrezzature con qualche cyclette. A prescindere dal pasto, ci guadagna anche chi pedala perchè si traggono benefici fisici, io mi divertirei un mondo con una cosa del genere in casa, un allenamento produttivo in tutti i sensi!
La bicicletta è il mezzo più evoluto (e in continua evoluzione) di cui l'uomo dispone, nella semplicità di questa fantastica invenzione già molti anni fa si è aperta la strada per un futuro migliore, sta a noi capirlo.

0 commenti:

Posta un commento

Regolamento per i commenti nel blog.
Non sono consentiti:
-Commenti contenenti linguaggio offensivo, contenuti razzisti, istigazioni alla violenza e alla delinquenza, messaggi pubblicitari e qualsiasi altro contenuto violante le leggi italiane e della convivenza civile.

Ricordo ad ogni utente che è vietato scrivere lo stesso commento più volte nello stesso post.

Il proprietario del blog è autorizzato a cancellare qualsiasi commento che infranga il precedente regolamento.